ITALY Approves CCSVI Treatment?

A forum to discuss Chronic Cerebrospinal Venous Insufficiency and its relationship to Multiple Sclerosis.

Postby Asher » Sat Jun 26, 2010 12:07 am

This is good news, the avalanche has started. It is 09:00 am in the Netherlands now, and in 2 hours we are leaving on our way to Dr. Kosteki, and hopefully to being liberated. Italy sweetens our journey :lol:
User avatar
Asher
Family Elder
 
Posts: 337
Joined: Sun Jan 31, 2010 4:00 pm

Advertisement

Postby TMrox » Sat Jun 26, 2010 5:35 am

This is called the association "CCSVI in multiple sclerosis - Onlus" the Ministry of Health in a just concluded meeting between representatives of the association and Albert Zangrilli, president of the second section to the Board of Health in the same ministry.


There is a Dr called Albert Zangrilli, which seems to be the mentioned above, who happens to be a personal doctor of Silvio Berlusconi. This doc is also the director of Operations of Anaesthesiology and Reanimation Cardio-Thoracic-Vascular at the Scientific Institute San Raffaele Hospital in Milan.
http://www.mantova.com/ita/MPN008297.asp
User avatar
TMrox
Family Elder
 
Posts: 263
Joined: Tue Jun 01, 2010 3:00 pm

Postby selkie » Sun Jul 18, 2010 3:59 pm

I've seen the FB translation and the google translation, but when I tried to click to get to the original Italian version, it came up to a different page with no link to that article.

Anyone have the article in Italian? An Irish friend of mine is saying this is a bad google translation and that the Italian ministry did NOT recognize CCSVI yet. But I don't see how the translation could be so far off!

If I had the original Italian article, I'd like to show it to a friend of mine who speaks Italian, because if this is true, it's more evidence I can present to my neuro and hopefully to the IR he'll refer me to.

Thanks.
User avatar
selkie
Family Elder
 
Posts: 222
Joined: Sat Nov 21, 2009 4:00 pm

Postby SickButHappy » Sun Jul 18, 2010 4:35 pm

In italian :
Pubblicata oggi 25 Giugno dall' Agenzia
Redattore Sociale su www.redattoresociale.it

Ccsvi nella sclerosi multipla 25/06/2010
DISABILITA’
L'insufficienza venosa cronica cerebrospinale, “sia riconosciuto come patologia” L’Associazione “Ccsvi nella sclerosi multipla - Onlus” chiede linee guida per diagnosi e terapia. Tabacco: “Lo Stato si faccia carico di recepire quanto la comunità scientifica nel mondo ha già valicato”

ROMA – L’insufficienza venosa cronica cerebrospinale (Ccsvi) venga riconosciuta anche in Italia come patologia a sé stante affinché possano essere stilate in tempi brevi linee guida per poterla diagnosticare e curare al di là della sua correlazione con la sclerosi multipla. È quanto ha chiesto l’associazione “Ccsvi nella sclerosi multipla - Onlus” al ministero della Salute in un incontro appena concluso tra i rappresentati dell’associazione e Alberto Zangrillo, presidente della seconda sezione per il Consiglio superiore di sanità presso lo stesso ministero. “Mentre la scienza fa il suo corso per validare la correlazione tra sclerosi multipla e Ccsvi – ha affermato Tabacco -, contestualmente chiediamo che, poiché la Ccsvi è già stata validata dal mondo scientifico così come è stata validata la sua terapia, lo Stato si faccia carico di recepire quanto la comunità scientifica nel mondo ha già validato e di stilare linee guida rispetto a questa patologia in attesa che la scienza verifichi la correlazione”.

Riscontrata in diverse sperimentazioni in tutto il mondo nelle persone affette da sclerosi multipla, la Ccsvi è una patologia che colpisce le vene cervicali e toraciche che, a causa dell’inspessimento anomalo delle pareti venose, rimuovono poco efficacemente il sangue dal sistema nervoso centrale. Sulla correlazione tra le due patologie in Italia è in corso uno studio i cui risultati, spiegano dall’associazione, sono attesi per la fine del prossimo anno. “L’incontro di oggi è andato molto bene – ha aggiunto Tabacco - Il ministero ha preso atto di questa nostra richiesta”. Sui tempi, però, non ci sono ancora notizie certe. “Su questo non abbiamo avuto indicazioni, ma dal ministero ci hanno fatto sapere che si attiveranno in più brevi”. (ga)
http://www.redattoresociale.it/Dettagli ... ews=312625
User avatar
SickButHappy
Getting to Know You...
 
Posts: 24
Joined: Tue Apr 27, 2010 3:00 pm

Previous

Return to Chronic Cerebrospinal Venous Insufficiency (CCSVI)

 


  • Related topics
    Replies
    Views
    Last post

Who is online

Users browsing this forum: No registered users


Contact us | Terms of Service